TRIO: Scheda Catalografica - Scelte di vita e cultura giovanile in Toscana
Italiano English Français
Non sei collegato.
lunedì, 17 dicembre 2018
TitoloScelte di vita e cultura giovanile in Toscana
Codice0759-FEL-EBOOK
LinguaItalian
Level Isced 97Livello 2 - Istruzione secondaria inferiore o secondo livello di educazione di base (Scuola media inferiore)
DescrizioneLa costruzione di un sistema regionale integrato che garantisca la piena realizzazione della libertà individuale e dell'integrazione sociale, si pone alla base di alcune scelte "politiche" operate dalla Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro. L'indagine proposta, operata su un campione di 1600 giovani tra i 15 e i 34 anni e di cui vengono descritti i bisogni, le aspettative, le tendenze sociali, fornisce un quadro abbastanza articolato del mondo giovanile e della molteplicità della sua condizione. Vengono descritti alcuni ambiti in cui il giovane si muove: dalla scuola, alla famiglia, dalle relazioni sociali piu estese al mondo del lavoro, soffermandosi su alcune problematiche con cui il ragazzo spesso viene a scontrarsi nel suo percorso di crescita.do giovanile e della molteplicità della sua condizione. Vengono descritti alcuni ambiti in cui il giovane si muove: dalla scuola, alla famiglia, dalle relazioni sociali piu estese al mondo del lavoro, soffermandosi su alcune problematiche con cui il ragazzo spesso viene a scontrarsi nel suo percorso di crescita.
ObiettiviQuesto rapporto assolve una duplice funzione: quella di strumento per la valutazione dell'efficacia degli interventi fino ad oggi realizzati; e di supporto conoscitivo per le azioni da intraprendere, alla luce delle scelte che l'Europa ha assunto al vertice di Lisbona, condivise dalla Regione Toscana, e che hanno come obiettivo la costruzione di una "società della conoscenza", strumento primario per la creazione di buoni posti di lavoro.
AutoriRegione Toscana
EditoreEdizioni Plus Università di Pisa
Data pubblicazione17 dicembre 2004
DestinatariIl testo si rivolge in particolar modo agli operatori del sistema formativo, agli educatori e ai funzionari degli enti locali.
Prerequisiti
RequisitiN/D
Restrizioni d'usoSi
Condizioni d'usoNessuna particolare condizione d'uso per il modulo
Macro Area ed Area Tematica /
Tipologia tecnicaPdf (application/pdf)
Tipologia didatticaModello generico